PENSILE ESTENSIVO

L'inverdimento “estensivo” è principalmente impiegato sui tetti (piani o inclinati) di complessi industriali o pubblici.
Può essere “a sedum”, “a perenni” o “composito”.

Tale vegetazione è caratterizzata da un contenuto sviluppo in altezza, resistenza al gelo, alla siccità e al vento, ottima capacità di rigenerazione.

Le elevate prestazioni ecologico/ambientali del sistema a perenni lo rendono particolarmente adatto ad ambienti urbani caratterizzati da edilizia abitativa ad elevata antropizzazione.

Il sistema composito consente di impiegare, oltre a erbacee perenni, arbusti di piccola taglia, contenendo peso, costi e manutenzione, fornendo però elevate prestazioni ecologliche e paesaggistiche.